Termostato ambiente elettronico a zona neutra

Il dispositivo può impostare una zona neutra regolabile da 0 a 11 °C. Impostando il termostato ad esempio a 21 °C, con 2 °C di zona neutra, si avrà come effetto che sotto i 19 °C si accenderà in automatico il riscaldamento, mentre sopra i 23 °C si accenderà il condizionatore, mentre tra i 19 °C e i 23 °C non succede nulla.
Il termostato è disponibile in versione da 230V e 24V.

Non Disponibile
SKU
TAEZN4xx
Richiedi informazioni
Downloads
Montaggio Parete
Tipologia termostato Elettronico
Modalità di funzionamento A zona neutra
termostato zona neutra uffici

Cos'è la zona neutra?

Supponiamo di avere un edificio con uffici disposti a sud e uffici disposti a nord. I primi hanno una maggior esposizione al sole rispetto ai secondi e in alcuni periodi dell’anno le differenze di temperatura tra gli uffici possono essere notevoli. Potrebbe quindi succedere che mentre a sud si vorrebbe accendere il condizionatore, a nord sarebbe necessario il riscaldamento.
Cosa si può fare quindi? Continuare a regolare il termostato da riscaldamento a raffrescamento e viceversa può risultare piuttosto snervante. È qui che interviene il nostro termostato a zona neutra che permette di impostare una temperatura di non intervento, una zona neutra per l’appunto.

Caratteristiche tecniche
  • Alimentazione 230V~ o 24V~ -15/+10% 50Hz
  • Intervallo di lavoro 6 .. 30°C
  • Zona neutra 1 .. 11°C (regolabile)
  • Sensore interno NTC (4K7 0hm @ 25°C)
  • Differenziale <0.5°C
  • Uscita (relè) 2x5(1)A 250V~ SPDT
  • Dimensioni A85 L85 P31mm
  • Grado di protezione IP30
  • Classe Reg.2013/811/CE I = 1,0%
Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Termostato ambiente elettronico a zona neutra
Il tuo voto