Analisi di emissioni su motori industriali

Ci sono molti tipi di motori industriali a combustione interna, stazionari o mobili, che possono funzionare tramite gas o diesel. I motori possono funzionare a combustione povera con un alto rapporto aria/combustibile (AFR: air to fuel ratio), oppure a combustione ricca con un basso rapporto AFR. 

Perché è necessario misurare le emissioni

Gli scarichi della combustione contengono gas inquinanti come CO, NO, NO2, NOx e idrocarburi (CxHy) unitamente a particolato. La misura delle emissioni risulta fondamentale per diverse ragioni. 

Performance e sicurezza

L’analisi di emissioni aiuta nella messa a punto dei processi di combustione aumentando le performance e la sicurezza

Adeguamento delle emissioni

Monitorare i processi permette di individuare tempestivamente potenziali interventi sugli impianti necessari per adeguarsi alle normative vigenti in materia di emissioni in ambiente.

Perché misurare l'O2

Misurare i livelli di O2 e CO immediatamente dopo il processo di combustione, prima che i gas raggiungano il filtro catalizzatore, offre un’indicazione su quanto sia povera o ricca la combustione. Questo valore può essere utilizzato per mettere a punto il processo e ottimizzarne le performance.

Un’altra ragione per misurare i livelli di O2 nei gas di scarico dopo il filtro catalitico è dovuta al fatto che la maggior parte dei report sulle emissioni si basano su un dato valore di O2 di riferimento, che per i motori industriali oscilla tra l’11% e il 15%.

analisi di emissioni su motori industriali

Il significato di CxHy, CO, NOx

Livelli significativi di idrocarburi CxHy al di sopra dei limiti consigliati dal produttore, sono un’indicazione di combustibile in eccesso, che sottolineano la necessità di ulteriori interventi di regolazione per risolvere un problema con un alto potenziale di rischio, specie in motori che utilizzano gas naturale.

Bisogna considerare che la presenza di grandi concentrazioni di CO, NOx e idrocarburi nei camini porta con sé pericoli sia per la salute che per la sicurezza: per questo motivo sono regolamentate da leggi statali.

La nostra serie di analizzatori portatili di emissioni

Per effettuare le misurazioni descritte Seitron offre tre analizzatori portatili tra i quali scegliere in base alle proprie esigenze: Novo (fino a 4 gas), Chemist 600/ 600 Be Green (fino a 6 gas), Chemist 900 (fino a 12 gas). Tutti questi modelli possono essere equipaggiati con O2, CO, NO e NO2 e sono in grado di misurare CxHy e NOx (NO+NO2).


Vuoi maggiori informazioni sui nostri analizzatori di emissioni? Contattaci!